Scommesse Sportive Online

Informazione sportiva di qualità
Blog

Scommesse online truccate, Italia contro la manipolazione sportiva

Agosto 31, 2019

L’Italia, in Europa, è ufficialmente contro le scommesse sportive truccate, e quindi contro ogni tentativo di manipolazione dei risultati. E questo dopo che il nostro Paese ha ratificato la convenzione del Consiglio d’Europa nella quale rientrano attualmente pure la Svizzera, l’Ucraina, la Repubblica di Moldova, la Polonia e la Norvegia. La ratifica della convenzione da parte dell’Italia, riporta il sito eunews.it, è avvenuta nel corso di una cerimonia che, a Strasburgo, si è tenuta all’interno del Palais de l’Europe. 

Nell’ambito della lotta contro la manipolazione sportiva la Convenzione, che ufficialmente in Italia entrerà ora in vigore a partire dall’1 ottobre del 2019, permetterà pure una maggiore cooperazione e, soprattutto, uno scambio informativo coordinato tra le organizzazioni sportive, le autorità pubbliche e gli operatori di scommesse online e su sede fisica. La FIFA e la UEFA hanno già dato da tempo pieno sostegno alla Convenzione di Macolin con Thorbjørn Jagland, che è il Segretario generale del Consiglio d’Europa, che ha tra l’altro esortato nelle scorse settimane tutti i Paesi Ue a adottarla al fine di rafforzare la lotta alla corruzione nello sport. 

D’altronde, lanciata nel 2014, ad oggi la Convenzione di Macolin in Europa individua l’unico ed il solo trattato che è giuridicamente vincolante nel Vecchio Continente, e che registra peraltro l’interesse a aderire pure da parte di alcuni Paesi extra-Ue, e tra questi Capo Verde e il Marocco. A partire da Paesi come l’Italia, la legalizzazione delle scommesse sportive e del gioco d’azzardo è vero che ha tolto il business dalle mani e dalla gestione della criminalità organizzata, ma nello stesso tempo al mondo delle scommesse legali si contrappongono dei comportamenti perseguibili che, legati ai tentativi di manipolazione dei risultati sportivi, spesso hanno come fine quello del riciclaggio di denaro sporco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *